Archivi tag: letterario

Concorso letterario “Mezzogiorno e la sua gente” | MArteLive 2010

Raccontateci il “Mezzogiorno e la sua gente”. Si chiama così il concorso letterario 2010 inserito in MArteLive, promosso dall’Associazione Culturale Procult. MArteLive è un festival multi artistico aperto ai nuovi talenti invitati dalla stessa Fondazione per il Sud a testimoniare con un racconto o una poesia le realtà del nostro Sud. Una o più opere letterarie saranno pubblicate su Bilancio di Missione, sito e newsletter della Fondazione e presentate all’interno degli eventi finali di Roma del festival.

L’iniziativa scade il 20 aprile 2010. Per maggiori informazioni www.martelive.it

Per iscriversi alla sezione ‘Letteratura’ di MArteLive consultare il sito del festival, contenente regolamento e modalità di partecipazione…

Buona fortuna!

Premio letterario Transiti ad Oriente

Associazione Culturale Nemesi
via Filonide 1
74100 Taranto
Premio letterario Transiti ad Oriente
Bando di concorso 2009
> Articolo 1
Il Comune di San Nicandro Garganico, in collaborazione con la Regione Puglia – Assessorato al
Mediterraneo, e con l’Associazione Culturale Nemesi bandiscono la prima edizione del Premio letterario
Transiti ad Oriente per racconti brevi. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i cittadini italiani, europei,
extraeuropei, senza limiti di età.
Il tema del concorso:
La terra dei vigneti e degli ulivi , è stata da sempre luogo di transito, di passaggio, d’incontro verso e dai
paesi del Mediterraneo. La presenza ebraica nel ‘900 ha coinvolto zone diverse della Puglia, creando
legami, contraddizioni, silente solidarietà, attorno al destino profugo di un popolo.
Dal Gargano al Salento ci sono le tracce sparse del passaggio del popolo ebraico, ed della sua presenza
ancora oggi. Tante le storie, tanti i racconti.
> Articolo 2
Il concorso si divide in due sezioni:
> I sezione: rivolta agli studenti delle scuole secondarie della Regione Puglia.
> II sezione: libera.

Associazione Culturale Nemesi

via Filonide 1

74100 Taranto

Premio letterario Transiti ad Oriente

Bando di concorso 2009

> Articolo 1

Il Comune di San Nicandro Garganico, in collaborazione con la Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo, e con l’Associazione Culturale Nemesi bandiscono la prima edizione del Premio letterario Transiti ad Oriente per racconti brevi. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i cittadini italiani, europei, extraeuropei, senza limiti di età.

Il tema del concorso:

La terra dei vigneti e degli ulivi , è stata da sempre luogo di transito, di passaggio, d’incontro verso e dai paesi del Mediterraneo. La presenza ebraica nel ‘900 ha coinvolto zone diverse della Puglia, creando legami, contraddizioni, silente solidarietà, attorno al destino profugo di un popolo.

Dal Gargano al Salento ci sono le tracce sparse del passaggio del popolo ebraico, ed della sua presenza ancora oggi. Tante le storie, tanti i racconti.

> Articolo 2

Il concorso si divide in due sezioni:

> I sezione: rivolta agli studenti delle scuole secondarie della Regione Puglia.

> II sezione: libera.

clicca qui:  Premio letterario Transiti ad Oriente_bando09

Compétition – “Une mer de mots”

thumbsIl s’agit d’encourager la production d’histoires courtes faisant le portrait des différentes réalités de la région Euro Méditerranée du point de vue des jeunes qui y vivent, à travers l’organisation d’une compétition Euromed d’histoires courtes.

Cette année, le thème est RESTAURER LA CONFIANCE, LE DIALOGUE ET LA RECONCILIATION DANS LES SITUATIONS DE CRISE ET DE CONFLITS en lien avec les objectifs de l’initiative Restaurer la confiance, reconstruire les ponts lancés par la Fondation Anna Lindh en collaboration avec l’Alliance des Civilisations.

Les candidat(e)s doivent avoir moins de 30 ans , être résidents dans l’un des 43 pays de l’Union pour la Méditerranée , et écrire dans l’une des langues des pays de l’Union pour la Méditerranée.

Les histories courtes doivent être soumises par email avant minuit (heure locale espagnole) le 20 juin 2009.

Pour plus d’information cliquer sur le site de la compétition www.iemed.org/seaofwords/fr/ ou écrire à: concurso@iemed.org

Firenze, premio letterario con Ferrovie dello Stato

Il concorso “Le ferrovie: il viaggio fra passato, presente e futuro” scade il 31 maggio 2009. In palio ci sono numerose borse di studio e uno stage presso la redazione di un quotidiano fiorentino
C’è tempo fino al 31 maggio 2009 per inviare gli elaborati (i tesi devono avere una lunghezza massima di 150 righe) al premio letterario dal titolo “Le ferrovie: il viaggio fra passato, presente e futuro”.

Questo premio è organizzato in collaborazione con le Ferrovie dello Stato in occasione dei 150 anni de La Nazione. Lo storico quotidano fiorentino festeggia infatti quest’anno un secolo e mezzo di storia. Gli elaborati vanno inviati all’indirizzo viale Giovine Italia 17 – 50122 Firenze o per e-mail a premio.letterario.nazione.fs@monrif.net.

Il concorso letterario è aperto a tutti gli studenti fra i 13 e i 25 anni. Ai vincitori andranno numerose borse di studio e un’opportunità unica per entrare a contatto con il mondo del giornalismo: uno stage proprio nella redazione de La Nazione.

Per tutte le informazioni
scrivere una mail a premio.letterario.nazione.fs@monrif.net.

Racconti nella Rete, concorso di narrativa

I 25 migliori racconti pervenuti entro il 31 maggio 2009, valutati da una giuria di qualità, saranno pubblicati in un’antologia in occasione della manifestazione LuccAutori

Il Premio Letterario “RACCONTI NELLA RETE® 2009“, giunto alla ottava edizione, è organizzato dall’Associazione Culturale LuccAutori. Demetrio Brandi è l’ideatore del Premio e il presidente dell’associazione.
Il progetto letterario parte e si sviluppa ogni anno sul sito www.raccontinellarete.it,
dove gli iscritti possono pubblicare i propri racconti, oltre che leggere e commentare quelli degli altri. L’esperienza è arricchita anche da una sezione speciale di racconti per bambini, che ha registrato una buona risposta di partecipanti.
Per informazioni tel.: 0584.961169 oppure scrivere a info@raccontinellarete.it

Nel corso degli anni il successo del premio Racconti nella Rete è stato ampiamente confermato sia dalla cresciuta qualità degli elaborati pervenuti che dal numero dei partecipanti coinvolti (oltre tremilacinquecento da tutta Italia).

I racconti pervenuti al sito di Racconti nella Rete tra il 5 novembre 2008 ed il 31 maggio 2009 saranno selezionati e pubblicati in rete. L’ iscrizione al Premio Letterario dovrà avvenire nei termini previsti dal regolamento.

I 25 migliori racconti pervenuti, valutati da una giuria di qualità, saranno pubblicati in un’antologia in occasione della manifestazione LuccAutori in programma a Lucca nel mese di ottobre 2009. La distribuzione capillare nelle librerie di tutta Italia sarà accompagnata da una serie di presentazioni curate direttamente dal presidente del Premio, Demetrio Brandi, in collaborazione con gli autori finalisti.

La peculiarità del concorso è infatti il momento vitale ed emozionante della pubblicazione on-line dei racconti. In una sorta di agorà virtuale, tutti trovano infatti lo spazio privilegiato per dar voce alle proprie fantasie, memorie o sogni, per cimentarsi nella scrittura creativa e per saggiare il valore e la qualità del proprio lavoro, incontrando talenti sconosciuti o confrontandosi immediatamente con i diversi stili narrativi, generi e contenuti. E’ questo il momento in cui tutti, dal professionista al dilettante, hanno piena possibilità di espressione e uguale dignità di ascolto.

La Rete può essere certamente di supporto a uno scrittore, ma non può comunque sostituire la funzione di una casa editrice. Frequentare circoli virtuali di scrittura, scrivere su web magazine, mettere il proprio e-book in vendita su una vetrina virtuale sono metodi efficaci per aumentare la propria visibilità, ma la maggior parte degli scrittori ha comunque bisogno di essere riconosciuti da una casa editrice, oltre che di incontrare il proprio pubblico di lettori.