Archivi tag: giovani

Concorso letterario “Mezzogiorno e la sua gente” | MArteLive 2010

Raccontateci il “Mezzogiorno e la sua gente”. Si chiama così il concorso letterario 2010 inserito in MArteLive, promosso dall’Associazione Culturale Procult. MArteLive è un festival multi artistico aperto ai nuovi talenti invitati dalla stessa Fondazione per il Sud a testimoniare con un racconto o una poesia le realtà del nostro Sud. Una o più opere letterarie saranno pubblicate su Bilancio di Missione, sito e newsletter della Fondazione e presentate all’interno degli eventi finali di Roma del festival.

L’iniziativa scade il 20 aprile 2010. Per maggiori informazioni www.martelive.it

Per iscriversi alla sezione ‘Letteratura’ di MArteLive consultare il sito del festival, contenente regolamento e modalità di partecipazione…

Buona fortuna!

PALASCìA | l’informazione migrante

Era il 1° marzo 2010…sono passati una decina di giorni dall’uscita della prima rivista interculturale salentina 

“Palascìa_l’informazione migrante”. 

Niente è casuale. Palascìa ha giocato sulla ricorrenza del numero ordinale “prima/o”, così, il quadrimestrale d’intercultura è stato presentato e distrubuito a Lecce proprio in occasione della prima giornata internazionale dello sciopero dei migranti. Il progetto editoriale, ideato e realizzato da Métissage Società Cooperativa Sociale  vincitrice del Bando Principi Attivi 2008 della Regione Puglia, si propone di offrire spunti e nuovi stimoli connotando così il Salento come autentico luogo di accoglienza e di scambi.

Palascìa è il faro di capo d’Otranto, simbolo del Salento, punto più a est d’Italia, primo bagliore segno di terra promessa dell’immigrazione salentina: indiscutibilmente simbolo delle mille convivenze della nostra Regione. La rivista “Palascìa_l’informazione migrante” si propone di dar voce alle comunità di stranieri presenti sul territorio, di offrire spunti di riflessione e possibilità di scambio culturale tra i nativi e i migranti. La rivista, inoltre, dedicherà ampio spazio ad articoli in lingua straniera per contribuire non ad un generico quanto improbabile incontro, ma, ad un impegnativo dialogo tra individui portatori di culture all’interno di contesti sociali e politici concreti.

Palascìa vuole essere, quindi, uno strumento d’informazione, approfondimento e riflessione per affrontare i processi di métissage -mescolanza, scambio, contaminazione- che si formano spontanei nelle interazioni sociali.
 
 Ogni numero della rivista tratterà tematiche utili al confronto e alla crescita per l’intera comunità. Inoltre, i dossier, allegati approfondiranno problemi attuali. Ci sarà poi una sezione dedicata alle informazioni: dai numeri utili agli orari di ricevimento dei principali uffici, oltre ai bandi istituzionali che mirano ad incentivare l’attivismo. Spazio anche all’arte e alla cultura con le rubriche e con il wall che, nasce staccabile per diventare parte dei luoghi in cui viviamo.
Il primo numero, dal titolo “Siete voi il nostro futuro”, propone un viaggio nella Puglia migliore delle politiche giovanili regionali, fornendo una carrellata sui progetti vincitori del bando Principi attivi; e poi un dossier sul lavoro che affronta e smantella una questione molto abusata e basata su un luogo comune falso e discriminatorio secondo cui “Gli immigrati ci rubano il lavoro?”.  All’interno anche un bando di concorso per riscoprire il gusto della narrazione per bambini “Il mondo racconta”, uno spazio dedicato al terzo settore salentino e alle realtà associative dei migranti, le news della cooperativa Mètissage, tante storie da conoscere e i preziosi contributi di Tonio Dell’Olio e Mauro Biani.
Palascìa_l’informazione migrante è in distribuzione gratuita nei punti in vista della città oppure può essere richiesta inviando una mail alla Mediatrice Interculturale Rosa Leo Imperiale rosisalentu@yahoo.com 
Prenota anche tu la tua copia!

Programma Leonardo da Vinci 2009/2010 – Progetto Leg.E.

La Fondazione “Avv. B. Cassinelli”, in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Avezzano, lo Studio Legale Internazionale Tonucci and Partners sede di Bucarest, e con il coordinamento tecnico di Euralia Consulting, promuove il Progetto Leg.E. – Legal Practice in Europe, nell’ambito del “Programma LLP – Leonardo da Vinci – Azione Mobilità (PLM)” che mira alla realizzazione di iniziative volte a favorire l’aggiornamento, la formazione e la specializzazione professionale.

Il progetto è finalizzato alla realizzazione di tirocini in diversi Paesi europei da parte di giovani professionisti.
L’innovativo progetto consentirà a trenta giovani avvocati e praticanti di consolidare le proprie competenze linguistiche e tecniche nel settore del diritto nonché di approfondire la conoscenza dei vantaggi legati al processo di integrazione europea attraverso lo svolgimento di un periodo di tirocinio della durata di 10 settimane presso studi legali e/o organismi che operano nel settore giuridico-legale in Francia, Spagna, Romania, Portogallo, Inghilterra, Germania e Irlanda.
Per approfondimenti  e modalità di partecipazione visitare il sito www.euralia.it

Scadenza del bando: 30 Novembre 2009

La Fondazione Banca del Monte di Lombardia promuove il «Progetto Professionalità Ivano Becchi»

La Fondazione Banca del Monte di Lombardia promuove il «Progetto Professionalità Ivano Becchi», che offre opportunità di crescita professionale per 25 giovani tra i 18 e i 36 anni già inseriti nel mondo del lavoro. I candidati possono elaborare e proporre dei percorsi di crescita formativa personalizzati nei propri settori di interesse – della durata massima di sei mesi – da svolgersi sia in Italia che all’estero presso imprese, istituti universitari o di ricerca, pubbliche amministrazioni, scuole e associazioni.

I percorsi che verranno selezionati saranno sostenuti totalmente dalla Fondazione che provvederà anche ad affiancare ad ogni candidato selezionato, un tutor professionalmente competente. La domanda si può presentare fino al 20 novembre 2009 compilando un apposito form sul sito internet della fondazione www.fbml.it. Per maggiori informazioni contattare: Fondazione Banca del Monte di Lombardia Daniela Ruffino, Elisabetta Bonforte, corso Strada Nuova 61, 27100 Pavia; tel. 0382/305811, fax 0382/305896, indirizzo e-mail professionalita@fbml.it

 

fonte: http://www.pugliaimpiego.it

Studiare all’estero

Come ogni anno alcuni Stati offrono a cittadini italiani borse di studio utilizzabili per seguire corsi presso Università o Istituti superiori stranieri (statali o legalmente riconosciuti), per effettuare ricerche presso archivi, centri culturali, biblioteche, laboratori e per seguire corsi di lingua presso centri specializzati.
La novità per l’anno accademico 2009-2010 promossa dal Ministero degli Esteri italiano è la possibilità di inviare le domande con la nuova procedura online che permette ai candidati di monitorarne lo stato di avanzamento.
Saranno infatti date comunicazioni immediate via mail sulla corretta ricezione della domanda e sull’esito della selezione. Le borse di studio sono generalmente riservate a laureati in qualsiasi disciplina e ad artisti diplomati che non abbiano superato i limiti di età eventualmente indicati dagli Stati Esteri e Organizzazioni Internazionali offerenti.
Per le borse di studio offerte dai Paesi dell’Unione europea possono concorrere i cittadini italiani e gli studenti, i laureandi, i laureati ed i ricercatori presso Università italiane aventi cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea.
È indispensabile possedere un ottimo curriculum, conoscere, ove richiesto, le lingue ufficiali dei Paesi prescelti ed essere in grado di realizzare il piano di studi proposto nella lingua richiesta dai rispettivi Stati o dalle Organizzazioni Internazionali offerenti.

Scarica il bando. Per maggiori informazioni, visita il sito del Ministero degli Esteri:www.esteri.it.

fonte: www.jobtel.it

Un poster per l’Europa

I giovani artisti e studenti di arte grafica nati dopo il 1985 e residenti nell’Unione Europea, sono invitati a creare un poster sul tema Amo l’Europa. Ogni partecipante può inviare solo un’opera utilizzando qualsiasi tecnica artistica. L’opera può includere o non includere un testo, ma non deve contenere nessun elemento di mappatura geografica.

Una giuria selezionerà 12 finalisti che verranno poi votati online. L’opera vincitrice diverrà il poster ufficiale della Giornata europea del 9 Maggio 2010. Sarà tradotta nelle 23 lingue ufficiali europee e distribuita in tutti i 27 paesi europei.
Il vincitore e i due che seguono in classifica, riceveranno dei premi in denaro e saranno invitati a Bruxelles per la cerimonia di premiazione a maggio 2010. La scadenza per inviare le opere è il 30 Novembre 2009. Maggiori informazioni http://www.designeurope2010.eu.

CONCORSO GIOVANI PER LA FRATELLANZA

Il Concorso A.N.G.E.L.S. ha promosso il concorso “Giovani per la Fratellanza” per sollecitare i partecipanti a riflettere sulla necessità della Pace tra i popoli, dando la possibilità di esprimere un proprio pensiero sul sito dell’Associazione. In occasione della IV edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, il vincitore del Concorso sarà premiato con il gioiello per la Pace “Brotherhood, sons of the same Father”, durante la serata di Mercoledi’ 21 Ottobre 2009, presso l’Acquario Romano.
WWW.LOVEANGELS.IT alla voce ”concorso giovani per la fratellanza” e seguite le istruzioni!
SCRIVETE IL VOSTRO PENSIERO E PARTECIPATE NUMEROSI!